Archivi categoria: Uncategorized

Il Castello Templare di Roseto — Mistery Hunters

Standard

E’ dal 2012 ormai che come associazione abbiamo aggiunto alle nostre ricerche quella storica, principalmente sulla storia del Sud Italia e della nostra Calabria in particolare. In questo percorso la nostra attenzione si è focalizzata sulla storia dei Templari e della loro presenza e sulle loro gesta avvenute nella nostra Regione. Abbiamo incontrato molte persone […]

via Il Castello Templare di Roseto — Mistery Hunters

Ci ha colpito soprattutto la bellezza del posto, che inevitabilmente quando si vive e si calpesta, rende tutto un pò magico, per un’istante mi son sentito Cavaliere anche io.

Standard

E’ dal 2012 ormai che come associazione abbiamo aggiunto alle nostre ricerche quella storica, principalmente sulla storia del Sud Italia e della nostra Calabria in particolare. In questo percorso la nostra attenzione si è focalizzata sulla storia dei Templari e della loro presenza e sulle loro gesta avvenute nella nostra Regione. Abbiamo incontrato molte persone […]

via Il Castello Templare di Roseto — Mistery Hunters

Centro Nazionale di Documentazione e Ricerca Educativa sul CYBERBULLISMO

Standard

Cyberbullismo

centro ricerca cyberbullismoIl Centro Nazionale di Documentazione e Ricerca Educativa sul Cyberbullismo (CE.N.D.R.E.CY) nasce dal desiderio di stimolare le agenzie sociali e le categorie professionali (sanità, agenzie educative, scuola, stakeholder, ecc) per la costruzione di una cultura della prevenzione e del “sostegno”, per la promozione della conoscenza,  per la diffusione di buone pratiche “abilitanti” nell’affrontare le condotte pervasive dolorose e traumatiche del bullismo on line: rispetto al bullismo tradizionale nella vita reale, l’uso dei mezzi elettronici conferisce al cyberbullismo caratteristiche proprie, costituendolo come vera emergenza sociale.

Il Centro Nazionale di Documentazione e Ricerca Educativa sul Cyberbullismo (CE.N.D.R.E.CY) è un “gruppo di lavoro” a tutti gli effetti, un “progetto collaborativocon compiti di ricerca, sperimentazione e formazione in campo psicoeducativo.

cyberbullismo

Il Centro si propone:

1) la raccolta e l’organizzazione di documentazione e l’esecuzione di studi sul cyberbullismo;

2) lo svolgimento di ricerche e lo…

View original post 481 altre parole

La dipendenza da videogiochi come patologia. I maschi e i bambini più a rischio

Standard

La dipendenza da videogame è entrata ufficialmente a far parte delle classificazioni diagnostiche più importanti. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha, infatti, inserito il “gaming disorder”, ossia l’uso compulsivo dei videogiochi, nella bozza dell’undicesima edizione della International Classification of Di

Sorgente: La dipendenza da videogiochi come patologia. I maschi e i bambini più a rischio

Il dolore silenzioso e profondo di una madre

Standard

Passaparolanza

COME ANCHE L’AMORE DI UNA MADRE DIVENTA NULLO DINANZI AL MISTERO DELLA MORTE.

L’Ermetismo è una corrente di pensiero e poetica che si sviluppa all’inizio del ‘900 e la cui scia arriva fino ai nostri giorni, mediante i testi delle canzoni di Fabrizio De Andrè (1940 – 1999) e Giorgio Gaber (1939 – 2003). I maggiori esponenti di questa corrente sono Ungaretti, Montale e Saba.

Prendiamo in considerazione Ungaretti e De Andrè, ermetismo ieri ed oggi.

Giuseppe Ungaretti, nonostante sia un ermetico, cerca di indirizzare i lettori verso la giusta comprensione delle sue poesie. Egli, infatti, voleva trasmettere ai posteri una precisa idea di sè. Nei suoi componimenti prevalgono i temi legati alla guerra (avendo partecipato attivamente alla Prima Guerra Mondiale) e alla caducità della vita. De Andrè, invece, è considerato uno dei primi cantautori. Tra i suoi temi troviamo la letteratura medievale, la letteratura italiana, la storia contemporanea, tematiche…

View original post 667 altre parole

tre donne forti

Standard

In verità non rimpiangeva niente, completamente immersa nella realtà di un presente atroce ma che poteva prendere forma con chiarezza nella sua mente, che poteva essere sottoposto ad una riflessione in cui entravano al tempo stesso pragmatismo ed orgoglio […] e che, soprattutto, lei immaginava transitorio, convinta com’era che quel periodo di tre donne fortisofferenza avrebbe avuto una fine e che lei non ne sarebbe stata di certo ripagata […]ma molto semplicemente sarebbe passata ad altro, a qualcosa che ancora ignorava ma aveva la curiosità di conoscere”.

Donne acrobate d’emozioni

Standard

Mi piacciono le donne audaci e un po’ folli,

spericolate acrobate delle emozioni,

che si lanciano nel vuoto senza rete

verso le mani di uomini a volte distratti.

Hanno occhi di cielo e mani d’acciaio

e non hanno mai paura di cadere,

le trapeziste dei sentimenti,

inguaribili sognatrici

che nel circo della vita

sanno trovare sempre nuovi appigli.

E quando cadono, sanno rialzarsi,

curarsi le ferite e ricominciare.

Pensando già al prossimo volo nel vuoto,

perché si annoiano a terra.

Hanno sorprendenti fili per volare

e non smetteranno mai

di cercare uomini meno distratti

e con mani più salde

verso cui lanciarsi.

(Agostino Degas) dal libro “Gli infiniti adesso dell’anima. Ritratti di donna.”ph DeMilked

ph  Dariusz Klimczak

Titanic

Standard

schia

Non ho mai parlato di lui fino ad ora, con nessuno, neanche con tuo nonno… Il cuore di una donna è un profondo oceano di segreti. Ma ora sapete che c’era un uomo di nome Jack Dawson, e che lui mi ha salvata, in tutti i modi in cui una persona può essere salvata. Non ho niente di lui, neanche una sua foto… Vive solo nei miei ricordi.