Un saluto a Pierluigi Cappello

Standard
Un saluto a Pierluigi Cappello

L'Altrove - Appunti di poesia | Blog di poesia

Ci lascia oggi Pierluigi Cappello, autore friulano che fece della poesia la sua sarta di fiducia per la vita e la disabilità. Poeta di ricostruzioni, esteriori ed interiori, dai versi sinuosi, intensi, di straordinaria potenza e forza. Ci lascia questa mattina, silenziosamente, a causa di un notevole aggravamento del tumore che ha interrotto la sua corsa e la sua lotta. Ci restano meravigliosi versi, raccolti tra le raccolte Azzurro elementare Stato di quieteentrambe edite Rizzoli.
Vogliamo ricordarlo con una selezione di poesie, tratte dalla sua raccolta Azzurro Elementare (Rizzoli)

LA CARTA

Resta la carta mentre mi dileguo
specchio di me ma che non è me stesso
rimedio oppure tedio quando intesso
trame di me scrivendomi e m’inseguo

Abbiamo letto millenni quaerendo
invenietis cercando troverete
molto cercando, molto anche morendo
e secolo o non secolo segrete
sussurrando le voci in mezzo ai libri.
Ma d’ansia d’emendarci…

View original post 94 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...