Charlie Chaplin e il cattivo infinito

Standard

La funzione prioritaria della Cultura

questioni

[da Tuttoscuola, gennaio 2015]

Modern Times_poster

Mi chiedo quali siano i riferimenti culturali di chi oggi discute di questioni educative. Se dovessi farmi un’opinione a partire dalle prese di posizione che si succedono da parte di esperti non meglio precisati, di tablerondisti che parlerebbero anche della coltivazione delle barbabietole sulla Luna, di politici che avendo orecchiato dieci parole in inglese le ripetono con scarsa consapevolezza del loro significato, non potrei che prendere atto che nel corso di questo inizio di secolo si è riusciti a compiere un’operazione che fino alla fine del precedente sembrava solo un incubo alla Zamjatin, una sorta di utopia negativa. Questi aveva collocato la sua narrazione in un futuro, che a noi non sembra poi così remoto, nel quale sarebbero andate perse le testimonianze delle antiche civiltà. Gli allievi nelle scuole non avrebbero più letto Omero, ma il solo grande capolavoro sfuggito alla distruzione e fortunosamente ritrovato…

View original post 1.043 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...