La besciamella e la filosofia

Standard

Il nuovo mondo di Galatea

Ci sono i giorni in cui decidi di fare il pasticcio per pranzo, e quindi devi preparare la besciamella. E quelli in cui, anche se l’hai fatta milioni di volte, ti riesce con i grumi.

Ci sono molti modi di affrontare un incidente del genere, e sono indicativi del carattere di una persona.

Io, per esempio, ho un approccio scientifico-empirico-razionalista: lo tratto come un esperimento mal riuscito. Per cui quando si aggruma, valuto cosa ho variato rispetto alle volte in cui i grumi non li ha fatti. Quindi penso se la temperatura del burro era diversa, o ho versato il latte troppo freddo, o l’umido ha influenzato il comportamento della farina. E’ una reazione chimica, la besciamella, e se si parte da questo punto di vista, i grumi devono essere razionalmente spiegabili perché i risultati variano solo se cambiamo le condizioni di partenza o qualcosa nell’esecuzione.

C’è chi ha un…

View original post 287 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...